Guidò una protesta contadina, oggi diventa leader del Partito Comunista

Un anziano leader di una protesta contadina in Cina è stato ora scelto come leader locale del Partito Comunista Cinese. Lin Zulian, 67 anni, è stato eletto segretario del Partito del villaggio di Wukan, nella provincia meridionale di Guangdong. «Lo hanno votato i membri del partito», ha detto un abitante del villaggio, raggiunto al telefono dall’agenzia stampa Dpa. Lin è stato uno dei leader della protesta dei contadini contro una società che intendeva costruire sui terreni comuni del villaggio. La protesta, iniziata in settembre, è sfociata in violenti scontri con la polizia, ed è ripresa con forza dopo la morte di uno dei suoi leader, Xue Jinbo, l’11 dicembre scorso. Le autorità affermano che Xue è morto d’infarto, ma sull’accaduto il 20 dicembre è stata aperta una inchiesta. Il leader locale del Partito Comunista è stato destituito e messo sotto indagine. E ora, come suo successore, è stato scelto Lin, uno dei portavoce della protesta. «La decisione di mettere Lin a capo del partito – ha commentato uno dei residenti – è molto importante, rappresenta un grande passo in avanti nella lotta alla corruzione e per la soluzione delle dispute che riguardano le nostre terre». La gente di Wukan sostiene che le autorità locali siano corrotte e abbiano venduto le loro terre a costruttori senza scrupoli senza nemmeno risarcirli in maniera adeguata. La situazione si è normalizzata solo a dicembre quando il vice segretario del Partito Comunista provinciale, Zhu Mingguo, incontrò i rappresentanti dei manifestanti e raggiunse con loro un accordo per porre fine alle proteste. Si tratta di un grande passo avanti a dimostrazione del fatto che il Partito Comunista Cinese non è votato al capitalismo e che sa correggere drasticamente il tiro quando suoi esponenti si macchiano di errori gravi o di crimini.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...